© 2015  Real Monte Manso di Scala. Creato con Wix.com 

Via Nilo, 34 80134 - Napoli

realmontemansodiscala@gmail.com

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon

"LA CIVILTÀ E LA TRADIZIONE ARGENTARIA NAPOLETANA"

15-Jan-2019

Mercoledì 23 Gennaio 2019 ore 17.00 Cappella Real Monte Manso di Scala
La Fondazione Real Monte Manso di Scala in collaborazione con l' Università Suor Orsola Benincasa 

"LA CIVILTÀ E LA TRADIZIONE ARGENTARIA NAPOLETANA" 
inaugurazione dei restauri dei disegni del fondo Catello dell’Archivio del Real Monte Manso di Scala realizzati a cura del CORSO DI CONSERVAZIONE E RESTAURO DEI BENI CULTURALI DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI SUOR ORSOLA BENINCASA

Nell'occasione saranno esposti alcuni esemplari della ricca collezione di disegni donati dalla storica Ditta Catello di Marisa Catello alla Fondazione Real Monte Manso di Scala

 

PROGRAMMA
Saluti: 
NICOLA CARACCIOLO DI SAN VITO
Governatore Decano Fondazione Real Monte Manso
LUCIO D’ALESSANDRO
Magnifico Rettore Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli

 

Interventi:
VINCENZO RIZZO 
I Catello e la contiguità con l’antico.

DARIA CATELLO 
Il fondo Catello: storia di arte e tecnologia dell’argenteria napoletana.

AMALIA RUSSO 
Criteri conservativi e d’intervento sulle opere d’arte su carta.

GIORGIO TROJSI 
Analisi diagnostiche sui pigmenti dei disegni del fondo Catello.

 

Conclusioni: 
PASQUALE ROSSI 
Presidente del Corso di laurea magistrale in Conservazione e restauro 
dei Beni Culturali Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli

 

 

 

 

A coronamento del cantiere didattico dedicato al restauro del fondo d'archivio Catello, svoltosi per circa due anni presso la Fondazione Real Monte Manso di Scala, mercoledì 23 gennaio alle ore 17.00 si terrà presso la Cappella del Real Monte Manso di Scala la conferenza "La civiltà e la tradizione argentaria napoletana" a inaugurare il compimento del restauro dei disegni del fondo Catello dell'Archivio del Real Monte Manso di Scala realizzato a cura dei docenti, tutor e allievi del Corso di laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei beni culturali dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa. La Fondazione Real Monte Manso di Scala ha ricevuto in donazione da Marisa Catello, e conserva, il fondo costituito dai disegni della famiglia Catello, argentieri napoletani da quattro generazioni. Vincenzo Catello, capostipite di questa discendenza di artigiani professionisti della lavorazione e del restauro degli argenti, è stato l'autore del bellissimo busto in argento di Santa Lucia esposto nella Cappella del Tesoro di San Gennaro a Napoli. In convenzione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, il progetto inerente il restauro è stato coordinato dalle prof.sse Daria Catello e Amalia Russo. Il prezioso fondo archivistico conta circa duemila disegni realizzati dalla famiglia Catello afferenti opere d'arte e argenti realizzati dalla storica ditta in molte cappelle, chiese e monumenti della nostra città e non solo. Nell'occasione saranno esposti alcuni esemplari della ricca collezione di disegni donati dalla storica ditta Catello di Marisa Catello alla Fondazione Real Monte Manso di Scala.
Il restauro, così come la conferenza organizzata per l'occasione, a cui prenderanno parte Vincenzo Rizzo, Daria Catello, Amalia Russo e Giorgio Trojsi, che sarà aperta con i saluti del Governatore della Fondazione Nicola Caracciolo di San Vito e del Rettore Lucio D'Alessandro, e le conclusioni saranno a cura del prof. Pasquale Rossi coordinatore del corso di laurea magistrale in conservazione e restauro, saranno un modo per fare un viaggio nel passato, al tempo in cui la vulcanica figura dell’artigiano progettava e realizzava grandi opere, preziose ed irripetibili non solo per i materiali impegnati ma anche per la genialità delle menti, indiscusse artefici di queste opere d’arte.

Vi aspettiamo, sotto l'insegna dell'arte.

da (Unisob_Restauro Passione Amore per l'arte)

 

 

 

 

Please reload